Giurisprudenza

Attualità, Giurisprudenza, Politica

Di Russia, querele e libertà di stampa

È un normalissimo venerdì nella città giudiziaria romana, ma passerà alla storia come il giorno in cui l’ambasciatore della Russia di Putin ha depositato una querela nei confronti di due giornalisti italiani de “La Stampa”. La cosa era stata annunciata da un comunicato dell’ambasciata che parlava di “dichiarazioni alla stampa”,

Attualità, Giurisprudenza, Politica

Eutanasia, Consulta: inammissibile il referendum

Eutanasia, stop al referendum dalla consulta. La Corte costituzionale si è riunita oggi in camera di consiglio per discutere sull’ammissibilità del referendum denominato “Abrogazione parziale dell’articolo 579 del Codice penale (omicidio del consenziente)” In attesa del deposito della sentenza, l’Ufficio comunicazione e stampa fa sapere che la Corte ha ritenuto

Giurisprudenza

Il principio dell’equilibrio di bilancio francese

In Francia gli anni della crisi economica sono stati anche gli anni di importanti riforme, come quella delle istituzioni repubblicane, che vedeva la luce con una riforma costituzionale nel 2008, per rafforzare e modernizzare il sistema istituzionale francese. Gli ultimi interventi, però, sono rivolti anche alla realizzazione di piani strategici,

Giurisprudenza

Covid e mondo del lavoro: quali dinamiche?

L’articolo 2087 del codice civile ci aiuta a capire alcune dinamiche che non vengono colte in relazione al Covid e al mondo del lavoro. “L’imprenditore e’ tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarita’ del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrita’ fisica e

Giurisprudenza

Il processo a distanza nei procedimenti di criminalità organizzata: gli articoli 146 e 147 disp. att. c.p.p.

La disposizione contenuta nell’art. 146 bis disp. att. c.p.p., a cui si ricollega inevitabilmente l’art. 147 disp. att. c.p.p., delinea un sistema volto a garantire la partecipazione al dibattimento di quei soggetti che non si trovano fisicamente nell’aula di udienza. Questa norma, emanata subito dopo la strage di Capaci con