Giurisprudenza

Il principio dell’equilibrio di bilancio francese

In Francia gli anni della crisi economica sono stati anche gli anni di importanti riforme, come quella delle istituzioni repubblicane, che vedeva la luce con una riforma costituzionale nel 2008, per rafforzare e modernizzare il sistema istituzionale francese. Gli ultimi interventi, però, sono rivolti anche alla realizzazione di piani strategici,

Finanza, Scienze economiche

Come evitare l’herding effect

Nel corso della serie sulla finanza comportamentale abbiamo più volte sottolineato il ruolo cruciale ricoperto da Daniel Kahneman e Amos Tversky come “padri fondatori” della behavioral finance. I due psicologi hanno avuto come merito principale quello di individuare molteplici bias comportamentali, che in un clima di incertezza, affliggono il processo

Economia, Scienze economiche

Alzare i tassi: ma con quali conseguenze? Istruzioni per una politica monetaria restrittiva consapevole

Dopo la riunione di Jackson Hole nel board della Federal Reserve si è iniziato a parlare di “taper”, cioè di rallentare il programma di stimolo monetario tramite l’acquisto di titoli sul mercato, escludendo però al momento un rialzo dei tassi richiesto invece a gran voce dai “falchi” nell’Eccles Building, una

Attualità, Economia, Finanza, Politica, Scienze economiche

Bitcoin nuova valuta di El Salvador, una rivoluzione contro le banche centrali? Facciamo chiarezza

Ha destato scalpore la scelta di El Salvador di elevare Bitcoin a livello di valuta legale. Come tutti i fenomeni legati alle crypto la scelta del giovane presidente Nayib Bukele tende a svegliare gli animi dei tanti interessati al tema dalle community Bitcoin e crypto ma non solo e per

Geopolitica, Politica

L’ombra di una nuova Rivoluzione Culturale

A partire da questo mese, tutte le scuole elementari cinesi inizieranno ad “insegnare” ai loro piccoli allievi l’ideologia del Presidente, ovvero il: “Pensiero di Xi Jinping sul socialismo con caratteristiche cinesi per una Nuova era”. Questa educazione, che altri definirebbero indottrinamento, ricorda fin troppo i lasciti di alcuni suoi illustri